Azioni per il contenimento delle popolazioni di zanzare nel territorio comunale – anno 2024

Dettagli della notizia

Azioni per il contenimento delle popolazioni di zanzare nel territorio comunale – anno 2024

Data:

25 Marzo 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Le zanzare, oltre ad essere fastidiose, possono essere vettori di malattie virali chiamate arbovirosi. Le azioni di prevenzione più importanti per impedire il diffondersi delle arbovirosi sono la protezione individuale per ridurre l’esposizione alle punture di zanzare e una serie di misure finalizzate alla riduzione della proliferazione di questi insetti.

Per limitare la proliferazione della zanzara comune e della zanzara tigre dal 1° aprile al 31 ottobre 2024 è in vigore l'Ordinanza n. 26 del 28 aprile 2023 diretta alla prevenzione ed il controllo delle malattie trasmesse da tale insetto.

A chi si rivolge l'Ordinanza?

A tutti i cittadini ed ai soggetti pubblici e privati, proprietari, affittuari o che comunque abbiano l’effettiva disponibilità di aree all’aperto dove esistano o si possano creare raccolte d’acqua meteorica o di altra provenienza.

Cosa bisogna fare?

I soggetti indicati devono attenersi alle misure indicate nell'Ordinanza per evitare in particolar modo il ristagno di acqua e provvedere a periodiche disinfestazioni antilarvali.

I trattamenti adulticidi possono essere eseguiti negli spazi privati solo in via straordinaria nel rispetto delle misure di mitigazione del rischio riportate nel Piano Regionale per il controllo delle zanzare nelle aree urbane.

I soggetti che ricorrono a interventi adulticidi devono:

1) nel caso di installazione ed uso di un impianto automatico di distribuzione di prodotti contro le zanzare (adulticidi e prodotti insetto-repellenti), trasmettere al Comune, con un anticipo di almeno 48 ore, l'allegato modulo "Appendice B - comunicazione installazione e utilizzo impianto fisso di nebulazione in area privata".

Inviare il modulo tramite al seguente indirizzo: sovizzo.vi@cert.ip-veneto.net o protocollo@comune.sovizzo.vi.it;

2) utilizzare esclusivamente prodotti biocidi o PMC regolarmente autorizzati come adulticidi e/o insettorepellenti che riportino in etichetta la possibilità di impiego in sistemi di irrorazione automatica, rispettando tutte le indicazioni riportate in etichetta;

3) sottostare agli obblighi e alle misure di mitigazione del rischio previste per tutti gli interventi adulticidi ossia:

  • effettuare i trattamenti nelle ore crepuscolari – notturne o all'alba;
  • evitare che persone e animali vengano a contatto con l’insetticida irrorato;
  • accertarsi della chiusura di porte e finestre;
  • non direzionare la nube irrorata su alberi da frutta e non irrorare qualunque essenza floreale, erbacea, arbustiva ed arborea durante il periodo di fioritura nonché sulle piante che producono melata;
  • verificare che non ci siano apiari nell’area che si intende trattare e nelle zone limitrofe, entro una fascia di rispetto di almeno 300 metri; se presenti avvisare l’apicoltore con un congruo anticipo;
  • coprire o lavare dopo il trattamento arredi e suppellettili presenti nel giardino;
  • non irrorare laghetti, vasche e fontane contenenti pesci o che servano da abbeveratoio per animali oppure provvedere alla loro copertura prima dell’inizio dell’intervento;
  • apporre almeno 48 ore prima nel luogo dell'intervento apposito cartello secondo il modello "Appendice C - cartellonistica per avviso disinfestazione adulticida in area privata".

Il Comune di Sovizzo provvedere ad effettuare a partire dal mese di aprile al mese di ottobre 7 cicli completi di trattamenti larvicidi nei tombini delle aree pubbliche (strade, cimiteri, aree verdi, edifici pubblici) e 8 cicli di trattamenti larvicidi  lungo alcuni fossati.

 

I trattamenti adulticidi invece sono previsti solo in casi eccezionali, su indicazione dell'USSL per evitare fenomeni di resistenza negli insetti ed effetti dannosi sulla biodiversità. Inoltre gli interventi adulticidi hanno una efficacia limitata nel tempo e non prevengono la schiusa delle uova già deposte.

Link istituzionale di approfondimento

Misure contro le zanzare sito dell’ULSS 8 Berica (https://www.aulss8.veneto.it/prestazioni/arbovirosi-west-nile-virus/)

Allegati:

  • Ordinanza 28/2023
  • Appendice B – comunicazione installazione e utilizzo impianto fisso di nebulazione in area privata
  • Appendice C – cartellonistica per avviso di disinfestazione adulticida in area privata

Ultimo aggiornamento: 25/03/2024, 12:21

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri