Regione Veneto

Comune di Sovizzo
Portale Istituzionale

Novitā sul conferimento degli imballaggi in bioplastica, biodegradabili e compostabili.

Pubblicata il 14/01/2022

A seguito di una convenzione siglata tra Agno Chiampo Ambiente s.r.l. e Biorepack, Consorzio Nazionale per il riciclo organico degli imballaggi in bioplastica, dal primo gennaio 2022, a Sovizzo, è possibile conferire nell’UMIDO i nuovi materiali realizzati in plastica biodegradabile e compostabile, certificati UNI EN 13432. 
 
Per riconoscere questi materiali, bisogna guardare bene sugli imballaggi se è presente uno dei marchi di compostabilità di cui all’allegato documento.
 
 Si tratta di borse per il trasporto merci (shopper); sacchetti per frutta e verdura o altri alimenti venduti sfusi (reparti del fresco); piatti, bicchieri e vassoi; pellicole estensibili, retine, sacchi se in materiale compostabile; capsule per bevande e caffè compostabili.
Grazie a questa novità è possibile realizzare una raccolta differenziata sempre più spinta e incrementare sempre più i risultati di riciclo, compreso quello organico.
 
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Marchi di compostabilitā.pdf 68.76 KB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto