Comune di Sovizzo

Voto domiciliare

Pubblicata il 22/04/2015

Possono essere ammessi al voto domiciliare per le prossime consultazioni elettorali del 31 maggio 2015, gli elettori affetti da particolare infermità che ne renda impossibile l'allontanamento dalla propria abitazione (art. 1 D.L. n. 1/2006, convertito in legge n. 22/2006 e modificato dalla legge 7.5.2009, n. 46).
Gli elettori interessati devono presentare entro lunedì 11 maggio 2015, al Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, una dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimora, purché sia nel territorio della Regione Veneto. La domanda di ammissione al voto domiciliare va presentata in carta libera e deve contenere l'indirizzo dell'abitazione in cui l'elettore abita e un recapito telefonico. Si deve inoltre allegare copia della tessera elettorale e il certificato medico rilasciato da un medico appositamente designato dai competenti organi dell’Azienda sanitaria.

Facebook Google+ Twitter