Comune di Sovizzo

Elezioni Europee e Comunali 25 maggio 2014: modalitā di voto

Pubblicata il 22/05/2014
Dal 22/05/2014 al 25/05/2014

Domenica si svolgono le elezioni europee per eleggere i membri del Parlamento dell'Unione Europea spettanti all'Italia e le elezioni amministrative per eleggere, i Sindaci e i Consigli comunali.
Si vota domenica 25 maggio dalle 7.00 alle 23.00.
Lo scrutinio delle elezioni europee inizierà subito dopo la chiusura della votazione, mentre lo spoglio delle schede per le elezioni comunali inizierà lunedì 26 maggio alle ore 14.00.

Chi può votare Possono votare:
· per l'elezione del Parlamento Europeo tutti i cittadini italiani e comunitari che hanno compiuto il 18mo anno di età alla data di domenica 25 maggio 2014
· per l'elezione diretta del Sindaco e del Consiglio comunale i cittadini italiani, residenti a Sovizzo, maggiorenni o che compiranno la maggiore età nel giorno fissato per le elezioni

Dove si vota:
gli elettori devono votare presso il Comune di residenza e nella sezione elettorale indicata sulla tessera elettorale.

Come si vota:
per votare è necessario presentarsi al seggio muniti di tessera elettorale e di documento di riconoscimento.

Elezioni del Parlamento Europeo
L'elettore esprime il voto tracciando un segno sul contrassegno della lista prescelta e può indicare fino ad un massimo di tre preferenze, scrivendo il nome e cognome, o soltanto il cognome del candidato o dei candidati, a fianco della lista votata.
N.B.: a seguito dell'entrata in vigore della L. 22/4/2014, n. 65, nel caso l'elettore esprima 3 preferenze, queste devono riguardare candidati di sesso diverso, pena l'annullamento della terza preferenza.

Elezioni del Sindaco e del Consiglio comunale
Nei Comuni fino a 15.000 abitanti si vota con una sola scheda per eleggere sia il Sindaco che i Consiglieri Comunali. Ciascun candidato alla carica di Sindaco sarà affiancato dalla lista elettorale che lo appoggia, composta dai candidati alla carica di Consigliere. Sulla scheda è già stampato il nome del candidato Sindaco, con accanto il contrassegno della propria lista.
Il voto per il Sindaco e quello per il Consiglio sono uniti: votare per un candidato Sindaco significa dare una preferenza alla lista che lo appoggia.
L'elettore può esprimere fino a due preferenze: è necessario però che si tratti di candidati di sesso diverso tra loro e appartenenti alla stessa lista. Se l'elettore esprime due preferenze per candidati dello stesso sesso (entrambe le preferenze per candidati maschi o entrambe per candidate di sesso femminile), la seconda preferenza espressa sarà annullata.
Viene eletto Sindaco, il candidato che ottiene il maggior numero di voti.
Una volta eletto il Sindaco viene anche definito il Consiglio: alla lista che appoggia il Sindaco eletto andranno i 2/3 dei seggi disponibili,
mentre i restanti seggi saranno distribuiti proporzionalmente tra le altre liste.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Elettorale - Settore Servizi Demografici
Comune di Sovizzo via Cav. di Vitt. Veneto, 21 – 3605 Sovizzo
telefono 0444 1802136-39 - fax 0444 1802136-39
e-mail: anagrafe@comune.sovizzo.vi.it

Facebook Google+ Twitter