Comune di Sovizzo

Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni domestici

Pubblicata il 03/12/2013
Dal 03/12/2013 al 31/01/2014

Secondo quanto previsto dalla Legge 3 dicembre 1999 n. 433 "Norme per la tutela della salute nelle abitazioni e istituzione dell'assicurazione contro gli infortuni domestici", a partire dal 1° marzo 2001 è diventata obbligatoria l'iscrizione presso l'INAIL di tutti coloro, uomini o donne, che hanno un'età compresa tra 18 e 65 anni e svolgono, in modo abituale ed esclusivo e senza vincoli di subordinazione, il lavoro domestico per la cura dei componenti della famiglia e dell'ambiente in cui dimora il nucleo familiare. Il costo annuale dell’assicurazione (detto “premio”) è fissato in € 12,91 non frazionabili su base mensile ed è deducibile ai fini fiscali. L’assicurazione è gratuita per le persone appartenenti a categorie svantaggiate, quelle che abbiano un reddito personale inferiore a € 4.648,11, o nel caso in cui il reddito familiare complessivo sia inferiore a € 9.296,22. In questo caso è lo Stato a farsi carico del premio. Per l'iscrizione è sufficiente pagare il premio entro il 31 gennaio, mentre i soggetti per i quali l'assicurazione è gratuita si iscrivono presentando alle Sedi dell’INAIL un’autocertificazione che attesti il possesso dei requisiti reddituali di esonero. Il modello di autocertificazione può essere ritirato presso le Sedi INAIL, le Associazioni delle casalinghe, i Patronati. Per ulteriori informazioni consultare il sito dell'INAIL www.inail.it o chiamare il numero gratuito 803.164

Allegati

Nome Dimensione
Allegato opuscolo.pdf 1.91 MB
Allegato modulo autocertificazione.pdf 41.87 KB

Facebook Google+ Twitter