Comune di Sovizzo

Sistema Museale Agno-Chiampo

Il comune di Sovizzo nelle Rete Museale

Il Sistema Museale Agno-Chiampo, nato nel giugno 2001, riunisce in convenzione i comuni di Arzignano, Castelgomberto, Montebello, Montecchio Maggiore, Montorso, Sovizzo, Trissino, Zermenghedo e Brendola con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio archeologico e naturalistico locale, nonché di ottimizzarne la gestione. Sede espositiva comune e centro operativo è il museo “G. Zannato” di Montecchio. Esistono inoltre delle sedi museali locali, destinate a fungere da aule didattiche, nonché ad ospitare mostre temporanee e conferenze. Classici appuntamenti sono il “ciclo di incontri culturali” in primavera e le attività laboratoriali estive.

Il comune di Sovizzo ha un grande patrimonio storico da salvaguardare e promuovere. In via degli Alpini è visitabile il complesso funerario megalitico del 3000 a.c., tra i più importanti in Italia, che recentemente ha visto la riapertura degli scavi presso il tumulo grande. Inoltre tracce di epoche storiche successive (di età romana o longobarda in particolare) sono individuabili in più punti del territorio. Accanto alla ricchezza della storia, le colline di Sovizzo offrono luoghi di interesse naturalistico considerevole (percorso-vita in località Montemezzo, sentieri tra Sovizzo Colle e Vigo), pertanto è fondamentale l’attività promossa dal Sistema per la valorizzazione del territorio.

I comuni aderenti al Sistema Museale Agno-Chiampo hanno accesso privilegiato, a costi ridotti, alle attività didattiche promosse dallo stesso in ambito naturalistico, paleontologico, protostorico, romano e longobardo. L’adesione da parte del comune di Sovizzo, effettiva nel 2005, dà quindi l’opportunità agli alunni delle scuole locali di conoscere meglio il patrimonio storico del paese.

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Segreteria - Scuola
numero di telefono: 0444/1802107
numero di fax: 0444/1802114
indirizzo e-mail: segreteria@comune.sovizzo.vi.it